VIOLA – Duro comunicato dei Total Kaos dopo la cessione del club: “Via dalla nostra città”

      Commenti disabilitati su VIOLA – Duro comunicato dei Total Kaos dopo la cessione del club: “Via dalla nostra città”

La Viola sparisce, i Total Kaos contro la società

Quest’oggi la Viola Reggio Calabria è stata (s)venduta alla Cestistica Barcellona tra la retrocessione in serie B ed il disappunto dei tifosi. Tifosi, gruppo Total Kaos in particolare, che hanno commentato la scomparsa del club nerarancio, puntando il dito contro l’oramai ex presidente Muscolino. A seguire, il comunicato emesso dal gruppo organizzato nerarancio attraverso la loro pagina Facebook:

*** COMUNICATO UFFICIALE ***

Capitan Muscolino, nella più autentica tradizione dei “prenditori” che al Porto di Gioia Tauro prendevano i soldi e scappavano facendo falsi investimenti, ha contribuito a smontare pezzo dopo pezzo il Mito Viola. Lo ha fatto senza vergogna! O forse si, visto che qualche giorno fa rilasciava interviste dal suo bunker della Piana, evitando accuratamente il confronto con TIFOSI, CITTÀ e ISTITUZIONI.
Come il suo compagno di merende Monastero, scappa nottetempo, sperando di non lasciare tracce, svendendo il titolo e gettando fumo negli occhi di tante famiglie che nella Scuola Basket della VERA VIOLA hanno cresciuto ed educato i propri figli.
L’unico risultato ottenuto da questo agire imprenditoriale, che predilige l’interesse personale, a discapito di quello sportivo e sociale racchiuso nel MITO, è quello di creare una spaccatura tra i tifosi, una parte dei quali, levati i prosciutti dagli occhi, faticano ancora a riconoscere il grande imbroglio, il menefreghismo, il dilettantismo nella gestione, e la mancanza di rispetto nei confronti della Città che gli ha dato fin troppa fiducia.
NOI, invece, rimaniamo sullo stesso carro (!) dal quale da più di due anni, gridiamo il nostro disappunto, denunciando la MEDIOCRITÀ di questi personaggi sul piano umano prima che sportivo.
Il nostro futuro è già segnato, ed è sempre accanto alla Viola, ma quella vera, che adesso non c’è più, ma che faremo di tutto per fare rinascere. Chi invece ha distrutto il Mito, sappia che non avrà mai cittadinanza a Reggio Calabria. Lo RIBADIAMO a chiare lettere: VIA DALLA NOSTRA CITTÀ, MISERABILI MESCHINI, non c’è posto per voi qui, dove i vostri progetti non avranno futuro!

Total Kaos 1990 – RC

Commenti Facebook