Siracusa-Reggina, il presidente Praticò: “Basile ? Se ha sbagliato è giusto che paghi. Rigore ? Non…”

      Commenti disabilitati su Siracusa-Reggina, il presidente Praticò: “Basile ? Se ha sbagliato è giusto che paghi. Rigore ? Non…”

Il presidente ha consegnato la consueta targa al presidente della squadra avversaria

Queste le parole del presidente della Reggina, Mimmo Praticò, ai microfoni della Rai al termine del primo tempo di Siracusa-Reggina (0-0):

Sulla targa consegnata – Noi come società, ed io in prima persona, vogliamo portare un messaggio positivo dello sport dove bisogna essere uniti perché ritengo che tra dirigenti essere uniti è importante per fare sempre meglio in questa categoria difficilissima.

Rigore ? Non so se c’era. Lascio all’arbitro le considerazioni del caso.

Sulla squalifica di Basile e sul suo comportamento- Non ero in campo, non posso dire se è stato eccessivo o meno. Se ha sbagliato è giusto che paghi, se non ha sbagliato mi può dispiacere della scelta dell’arbitro.

Sulla posizione di classifica – Abbiamo perso diverse occasioni come le partite con Fondi e Francavilla in casa e le sconfitte all’andata con Sicula Leonzio, Rende e Siracusa. Se quelle gare fossero state vittorie, a quest’ora staremmo a parlare di tutt’altro. Non dobbiamo mollare di un millimetro.

Sulla buona efficienza dei giovani – Il merito è dei nostri tecnici. Riteniamo che la Serie C sia un campionato che ha bisogno di giovani di bella speranza.

Commenti Facebook