Giovedì 31 maggio si terrà il convegno organizzato da Legambiente e ordine degli architetti di Reggio Calabria (DETTAGLI)

      Commenti disabilitati su Giovedì 31 maggio si terrà il convegno organizzato da Legambiente e ordine degli architetti di Reggio Calabria (DETTAGLI)

A CONCLUSIONE DELLA MOSTRA
“PENTIMELE: UN PARCO PER LA COLLINA”
ESPOSTA PRESSO L’URBAN CENTER DI VIA CAMPANELLA, DOMANI GIOVEDÌ 31 MAGGIO ALLE ORE 17.30 PRESSO IL SALONE DI PALAZZO ALVARO SI TERRÀ IL CONVEGNO ORGANIZZATO DA  LEGAMBIENTE E ORDINE ARCHITETTI DI REGGIO CALABRIA.

“Sarà l’occasione molto importante e da non sciupare – spiega Nicoletta Palladino, Presidente del Circolo Legambiente di Reggio Calabria – per tirare le fila di una discussione approfondita scaturita dalla mostra e che si è alimentata di molti e variegati contributi apportati nel corso delle visite dei cittadini e dei laboratori sociali”.

Infatti, sul tema del Parco Urbano all’Urban Center in queste due settimane si sono confrontati, in uno spirito propositivo encomiabile, dirigenti e iscritti agli ordini professionali, rappresentanti di associazioni, tecnici, giovani amministratori e cittadini. Unica nota dolente, auspicabilmente non indicativa di un preciso atteggiamento, l’inadeguato interesse rispetto all’iniziativa dimostrata dalla rappresentanza politica, naturalmente con alcune lodevoli e qualificate eccezioni e con la possibilità che ci sia un recupero d’attenzione in occasione del convegno finale e nel corso degli auspicabili sviluppi successivi.

Al convegno presso il salone di Palazzo Alvaro, sede della Città Metropolitana, prenderanno parte rappresentanti di punta del Comune e della Città Metropolitana, a partire dal Sindaco, accanto a quelli dell’Ente Parco Nazionale d’Aspromonte, dell’Università Mediterranea, della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio, della Camera di Commercio e del mondo associativo cittadino. La relazione introduttiva sarà tenuta da Lidia Liotta, del comitato scientifico di Legambiente e a suo tempo componente della Giuria del Concorso Internazionale.

Uno spazio particolare sarà riservato all’illustrazione dei tre progetti classificatesi ai primi tre posti a conclusione dell’iter concorsuale nel 2001 (da quello vincitore realizzato dal gruppo coordinato dal noto architetto Franco Purini, a quello del gruppo di Daniele Colistra, secondo classificato e, infine, al terzo del gruppo guidato da Paolo Portoghesi). Va ricordato che all’Concorso parteciparono ben 17 gruppi di progettisti anche di fama internazionale.

La speranza è che dall’iniziativa, che per Legambiente e Ordine degli Architetti, oltre al valore in sè rappresenta “un servizio alla collettività” possa prendere il via concreto alla realizzazione tanto agognata del Parco Urbano sulla Collina di Pentimele, secondo criteri di razionalità, senza improvvisazioni, utilizzando
soprattutto le formidabili opportunità dei finanziamenti europei, e partendo dal prezioso patrimonio progettuale del Concorso in possesso al Comune.

Ufficio Stampa Legambiente Reggio Calabria (legambiente.rc@libero.it – 349.3438916)

Commenti Facebook