Reggio Calabria – Arrestati noti imprenditori e sequestri per oltre 50 milioni

      Commenti disabilitati su Reggio Calabria – Arrestati noti imprenditori e sequestri per oltre 50 milioni

Reggio Calabria– Noti imprenditori reggini sono stati arrestati questa mattina perché considerati affiliati alla ndrangheta locale. Si tratta di Carmelo Ficara, Francesco Andrea Giordano, Michele Surace e il figlio Giuseppe. Sono stati sequestrati beni per un valore di oltre 50 milioni di euro. Molti terreni, appartamenti ed aziende appartenevano infatti agli arrestati. L’operazione “Monopoli” ha visto impegnati più di 100 uomini delle forze armate, dopo varie indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia.
Gli imprenditori sono accusati di associazione mafiosa e fittizia intestazione di beni e autoriciclaggio.
Il mondo dell’edilizia reggino, era legato esclusivamente ai nomi in questione. Anche il noto Bingo reggino era di proprietà dei Surace, messo sotto sequestro anch’esso.

Commenti Facebook