Reggina, le possibili mosse di Taibi ad un mese dalla fine del mercato. Occhio agli svincolati

      Commenti disabilitati su Reggina, le possibili mosse di Taibi ad un mese dalla fine del mercato. Occhio agli svincolati

Taibi potrebbe trovare il jolly tra gli svincolati

Con la nuova riforma emessa qualche mese fa dalla Lega Pro, il mercato delle squadre di terza serie terminerà il 25 Agosto (invece del 31), in anticipo rispetto all’inizio del campionato. Terminerà, dunque, esattamente tra un mese.

In casa Reggina non sono mancati gli arrivi (ben 18) e non mancheranno neppure le cessioni perché, per ultimare gli ultimi due arrivi di esperienza e rientrare a quota 23 elementi in rosa, bisognerà sfoltire l’organico.

Dopo l’arrivo del centrale di difesa Redolfi, serviranno altri due elementi di spessore per completare l’organico in entrata. Le priorità sarebbero un attaccante da doppia cifra (più volte ribadito da Taibi) ed un esterno d’attacco. Tuttavia, agli amaranto interessa anche il centrocampista Benedetti che, però, ad oggi potrebbe essere un esubero visto il buon numero di giocatori che si è raggiunto in mezzo al campo. Un suo arrivo, in ogni caso, dipenderebbe dalla cessione di un centrocampista amaranto.

Al momento, come detto in precedenza, la priorità resta l’attaccante e, anche in questo caso, il discorso è lo stesso. Bisognerà che qualcuno faccia le valigie prima di ingaggiare un altro giocatore per il reparto offensivo. In questo caso, invece, potrebbe essere Sparacello a partire per lasciare il posto ad un bomber di categoria, che dovrà essere nuovamente individuato dopo le passate ipotesi che stanno via via tramontando.

Taibi, dunque, potrebbe anche ricorrere al “piano b”, evitando eventuali aste (vedi Ripa-Vibonese) e rivolgersi direttamente ai calciatori svincolati che potrebbero rappresentare una ghiotta occasione. Il ds amaranto, di fatto, potrebbe pescare tra gli ex di Cesena, Fidelis Andria, Reggiana e Mestre, tutti svincolati in seguito al fallimento delle rispettive società, in cerca del gran colpo.

Sarà, dunque, un mese caldissimo per le squadre di Serie C, ancora in cerca di colpi di mercato ed occasioni da sfruttare. Lo stesso Taibi proverà a consegnare a mister Cevoli un giocatore di esperienza a ridosso della fine del mercato (come aveva annunciato durante la sua presentazione) quando qualche giocatore attenzionato potrebbe abbassare le pretese.

La squadra amaranto subirà altri cambiamenti da qui al 25 agosto. Il ds Taibi potrà operare in modi diversi in quest ultimo mese, dove dovrà tenere d’occhio anche gli svincolati.