Reggina – Bisceglie: le pagelle degli amaranto

      Commenti disabilitati su Reggina – Bisceglie: le pagelle degli amaranto

Partita deludente quella degli amaranto che non riescono a trovare la rete che mette sui binari giusti la gara. Peccato, davvero peccato perchè questa doveva e poteva essere l’occasione per capire chi siamo, soprattutto per riallacciarsi al trenino playoff che sta ricominciando a correre via. Ancora il girone di ritorno è comunque molto lungo e tanto ci diranno le prossime 2-3 gare.

Dopo il match di oggi, ecco le pagelle degli amaranto;

Cucchietti 6: Poco impegnato, risponde relativamente bene quando chiamato in causa, errore che quasi determina la debacle amaranto, quando all’ 80′ si trova completamente fuori area e per poco non subisce il piazzato avversario che avrebbe chiuso matematicamente i giochi a 10 dal termine.

Pasqualoni 5.5: Buona partita, sbaglia qualcosa di troppo in fase di impostazione, bene in fase difensiva. Fallo tattico al 75′ ad impedire un pericoloso contropiede avversario, prende il giallo.

Solerio 6: Bene ma commette errori di prepotenza che non può permettersi. Ad un certo punto della partita si spegne per non pervenire più successivamente.

Laezza 6: Bene in copertura, riesce a garantire gli equilibri giusti nella prima frazione di gara. Bene anche nella seconda frazione di gara nel quale tiene bene i contropiedi avversari.

Bianchimano 6: Inizia bene la gara, soprattutto in fase di suggeritore di gioco, mette a terra il pallone e fa avanzare i compagni. Immaturo però in marcatura, commette spesso falli che per poco non gli costano il giallo.

De Francesco 6: Non benissimo, forse non proprio nella sua zona di campo, compromesso però per garantire la stabilità a centrocampo.

Marino 5: Tra luci ed ombre la sua prima frazione di gara, tentativo murato al 26′ dentro l’area di rigore. Ottima la sua chiusura al 43′ quando sventa un’ottima ripartenza. Esce al 73′ per far posto a Garufi.

Garufi s.v: subisce un brutto colpo ed è costretto ad uscire all’82’. Entra al suo posto Bezziccheri.

Bezziccheri s.v: Emozionato parecchio, non entra benissimo in partita ma è protagonista di una conclusione di testa nel finale.

Porcino 5.5: Inizia bene la gara ma rischia moltissimo al 14′ quando commette un brutto fallo, fortuna vuole che il direttore di gara non ha visto. La sua prepotenza va punita al 20′ quando su un brutto fallo prende il cartellino giallo. Numero al 39′ scarta il difensore, entra in area di rigore, ma poi si incarta e si trascina il pallone fuori dal rettangolo verde.

Di Filippo 6: Gara che non gli da dispiaceri, ordinaria amministrazione salvo qualche errore. Fa sentire il suo peso nella propria zona di competenza