Reggina bella a metà, il Bisceglie stoppa gli amaranto. Reti bianche al “Granillo” [TABELLINO]

      Commenti disabilitati su Reggina bella a metà, il Bisceglie stoppa gli amaranto. Reti bianche al “Granillo” [TABELLINO]

Termina 0-0 la gara tra Reggina e Bisceglie.

Un punto per entrambe le squadre ma che lascia l’amaro in bocca alla Reggina che ottiene il primo risultato positivo dopo tre sconfitte consecutive (di cui una in coppa). Contro il Bisceglie era la gara da vincere per ripartire ma, invece, è arrivato un pareggio deludente e impensabile dopo i primi 45 minuti, dominati da una bella Reggina. Poche occasioni per parte ma amaranto decisamente più bravi in fase di palleggio e padroni del campo rispetto ai pugliesi. Gara caratterizzata da una traversa di Bianchimano (sulla quale ha campeggiato l’interrogativo “gol/no gol”) e da una di Vrdoljak su punizione. In una gara ad alti e bassi, un plauso va al gruppo di scolari presenti in tribuna (per via di un’iniziativa della società) che hanno deciso di intonare più volte dei cori per far sentire (anche se in minima parte) quel calore che, ai ragazzi di Maurizi, è mancato per via del silenzio in Curva Sud. Quella di quest’oggi contro il Bisceglie sarebbe stata un’ottima occasione per ripartire oltre che un primo passo verso il bottino pieno in quello che definiamo un trittico fondamentale di gare (Bisceglie, Sicula Leonzio, Akragas). Adesso, però, si dovrà pensare subito alla gara di sabato prossimo in casa dell’Akragas, laddove ottenere i 3 punti sarà fondamentale.

REGGINA-BISCEGLIE

REGGINA: Cucchietti, Pasqualoni (60’ Di Livio), Laezza, Di Filippo, Solerio, De Francesco, Marino (73’ Garufi, 83’ Bezziccheri), Porcino, Fortunato, Tulissi (73’ Sparacello), Bianchimano All. Maurizi

BISCEGLIE: Crispino, Delvino (62’ D’Ancora), Petta, Markic, Jurkic, Lugo Martinez, Vrdoliak, Risolo (62’ Migliavacca), Montinaro, Jovanovic, Partipilo (56’ Dentello Azzi) All. Zavettieri

Arbitro: Marcenaro (Genova) – Assistenti: Rinaldi (Roma 1) e Yoshikava (Roma 1)

Ammoniti: Porcino, Pasqualoni, Di Livio, Bianchimano, De Francesco

Recupero: 2’pt, 5’st

 

Commenti Facebook