#NoiCozzaNonLoVogliamo: hashtag e striscioni a Messina. Sciotto: “Non è la prima scelta”

      Commenti disabilitati su #NoiCozzaNonLoVogliamo: hashtag e striscioni a Messina. Sciotto: “Non è la prima scelta”

A Messina non vogliono Cozza

Hashtag, striscioni, contestazioni via social e non solo. Insomma: a Messina non vogliono Francesco (‘Ciccio’) Cozza come allenatore. Il 44enne di Cariati, infatti, è uno dei candidati per la panchina giallorossa, ma non è il solo. Il presidente Sciotto ha precisato che, in riferimento alle indiscrezioni giornalistiche delle ultime ore, “il signor Francesco Cozza, pur essendo stato proposto e valutato come una delle ipotesi a cui affidare la panchina dell’Acr Messina, non è al momento la scelta prioritaria su cui si sta orientando la proprietà come nuovo allenatore del Messina. Come preannunciato col precedente comunicato, il nome del nuovo allenatore sarà ufficializzato nei prossimi giorni”. 

È quello che ha detto Sciotto. È quello che volevano sentire i tifosi, sempre più contrari (del resto come quelli della Reggina) ad un approdo di Cozza nel club peloritano.

Vedere Cozza sulla panchina del Messina sarebbe come vedere Totti sulla panchina della Lazio – si legge sulla pagina Il Messina Siamo Noi –
Caro Presidente, lungi da noi volerla contraddire, le chiediamo, dall’alto della sua onnipotenza, di ascoltare i pacifici consigli dei tifosi, al fine di provare a riallacciare il rapporto con la piazza. Con affetto (più o meno) la salutiamo e le chiediamo di pensarci a lungo.
#Noicozzanonlovogliamo

(Immagine: Il Messina Siamo Noi)

 

Commenti Facebook