Martone pesante su Basile: “Ha visto calcio vero solo su Sky. Vada a cercare Russo su Wikipedia per rifarsi gli occhi”

      Commenti disabilitati su Martone pesante su Basile: “Ha visto calcio vero solo su Sky. Vada a cercare Russo su Wikipedia per rifarsi gli occhi”

Il ds della Casertana Martone risponde a Salvatore Basile

È “guerra sportiva” tra Reggina e Casertana, o meglio, tra Basile e la Casertana. Prima le discussioni e le ingiurie in campo, poi le decisioni del Giudice Sportivo, il comunicato stampa del presidente Praticò, le parole di Basile e, per ultimo in ordine cronologico, la risposta della Casertana sulle ultime parole del coordinatore dell’area tecnica amaranto.

A seguire, il comunicato stampa della società rossoblù con le parole del ds Aniello Martone:

In seguito ad un’intervista rilasciata nella giornata odierna dal direttore sportivo della Reggina 1914 Salvatore Basile, il direttore Aniello Martone sente il dovere di intervenire: “Abbiamo appreso con grande stupore delle parole del sig. Basile. Nelle scorse ore avevo avuto un colloquio telefonico con il presidente della Reggina Praticò che aveva manifestato tutto il suo dispiacere per il comportamento tenuto da alcuni suoi tesserati in occasione della sfida dello scorso giovedì. A questo aveva fatto seguito il comunicato stampa dello stesso presidente che aveva voluto ribadire pubblicamente le sue scuse. Insomma la vicenda sembrava essersi chiusa nel migliore dei modi, anche perché con il presidente Praticò c’è sempre stato un rapporto di grande cordialità. Invece oggi ci siamo ritrovati a leggere della vere e proprie farneticazioni. Il sig. Basile ha parlato di “guerra sportiva”. Beh, in campo tutto è ammesso, anche se in certi limiti. Se quanto accaduto, il sig.  Basile ritiene si possa indicare come “guerra sportiva”, allora in futuro ci adegueremo nei suoi confronti quando le nostre strade si incroceranno nuovamente. Lo stesso sig. Basile ha poi detto di non sapere chi sia il nostro team manager Carmine Russo. Gli consigliamo di cercare su Wikipedia per rifarsi un po’ gli occhi con del calcio vero; quello stesso calcio che lui ha potuto vedere soltanto su Sky. Nulla da ridire, invece, nei confronti Reggina e dei sui suoi tifosi che hanno dimostrato grande maturità; a loro auguriamo un finale di stagione pieno di soddisfazioni. Certi colpi a vuoto di tesserati, però, rischiano di macchiare il buon nome di un club. Non avrei mai voluto tornare su questa vicenda, soprattutto perché siamo alla vigilia di una gara importante di campionato. Ma nessuno può permettersi di tenere certi comportamenti o di offendere professionisti che lavorano per una società seria e rispettabile come la Casertana FC”.

Commenti Facebook