La Reggina perde la via della vittoria. Reti bianche al “Degli Ulivi” di Andria

      Commenti disabilitati su La Reggina perde la via della vittoria. Reti bianche al “Degli Ulivi” di Andria

Scialbo 0-0 in quel di Andria…

Una squadra completamente diversa da quella che ha affrontato il Trapani domenica scorsa. La Reggina non brilla al “Degli Ulivi” di Andria, stadio dal quale esce con un solo punto raccolto. Punto che non stravolge la bassa classifica ma la mantiene invariata così com’era prima dell’inizio delle gare. Gli amaranto mantengono il vantaggio di cinque punti sulla quartultima (Andria) nonostante una prestazione sotto le righe e le aspettative. Squadra poco propositiva e dedizione al tiro pari a 1 (uno come il tiro in porta effettuato nell’arco dei 90 minuti). Gara poco emozionante e a tratti bloccata che ha visto prevalere la paura di non perdere da parte di ambo le squadre. Squadre che non hanno osato più di tanto nel cercare insistentemente in gol. Padroni di casa che hanno interpretato leggermente meglio la gara, soprattutto nella prima parte del match. L’unica grande occasione a tinte amaranto, nonchè unico tiro in porta, è firmata da Claudio Sparacello che all’81’ si divora il gol vittoria. L’attaccante ex Trapani, servito da Marino, si presenta a tu per tu con Maurantonio sul quale calcia addosso. La gara termina a reti bianche e la Reggina continua a non trovare la via della vittoria.

Con il risultato maturato questo pomeriggio, il bilancio tra Fidelis Andria e Reggina in terra pugliese è in perfetta parità: 2 vittorie amaranto, 2 biancoazzurre e 2 pareggi.

Adesso il team di Maurizi si preparerà per ricevere, domenica 11 Marzo, il Monopoli dell’ex Beppe Scienza.

IL TABELLINO

FIDELIS ANDRIA – REGGINA 0 – 0

FIDELIS ANDRIA: Maurantonio, Celli, Abruzzese, Tiritiello, Di Cosmo, Matera, Quinto, Longo (46’n Nadarevic), Lancini, Lattanzio, Scaringella (65’ Cappiello) All. Papagni

REGGINA: Cucchietti, Laezza, Ferrani, Gatti, Hadziosmanovic (89’ Pasqualoni), Marino, La Camera (69’ Provenzano), Castiglia, Armeno, Tulissi (76’ Sparacello), Bianchimano All. Maurizi

Arbitro: Zanonato (Vicenza) Assistenti: Salvatori (Rimini), Cincaglini (Vasto)
Ammoniti: La Camera, Celli, Laezza, Lattanzio, Abruzzese, Nadarevic
Recupero: 1’pt, 4’st

Commenti Facebook