I due giovani (e promettenti) calciatori che Gianluca Savoldi consiglierebbe alla Reggina

      Commenti disabilitati su I due giovani (e promettenti) calciatori che Gianluca Savoldi consiglierebbe alla Reggina

I due giovani (e promettenti) calciatori del campionato Primavera che Gianluca Savoldi consiglierebbe alla Reggina

Un estratto delle parole di Gianluca Savoldi alla trasmissione ‘C Basta’ in onda su Radio Reggio Più e condotta da Paolo Ficara.

“Ci sono tanti giovani interessanti che ho visto e non nego che qualcuno l’ho immaginato con la maglia amaranto. Reggio è una tappa importante per i giovani che qui si formano caratterialmente. A me piace tantissimo Valietti dell’Inter, è un esterno che fa tutta la fascia destra e a me piacciono molto questo tipo di calciatori. Deve ancora migliorare in fase difensiva ma fa già delle cose incredibili, spero possa vestire l’amaranto. Per citarne uno della fascia opposta, mancino, mi piace Migliorelli dell’Atalanta. Entrambi hanno le stesse caratteristiche e, per come sta giocando la Reggina ultimamente, li vedrei bene sulle rispettive fasce in amaranto.”

Ex bomber, opinionista calcistico e telecronista presso Sportitalia, Gianluca Savoldi lancia nomi interessanti alla Reggina per il prossimo mercato. Con il campionato Primavera seguito con particolare cura, l’ex attaccante bolognese può vantare un’ampia conoscenza di giovani calciatori interessanti e future promesse osservate con i propri occhi, delle quali è rimasto affascinato calcisticamente parlando.

Si tratta, come riportato in precedenza, del terzino destro Federico Valietti e del terzino sinistro Lorenzo Migliorelli. Entrambi 19enni, rispettivamente di proprietà di Inter e Atalanta, hanno già una buona valutazione che incrementano a suon di prestazioni.

Migliorelli è rientrato tra i 5 giovani talenti della Primavera atalantina. Esterno da piccolo, centrocampista fino a qualche anno fa e terzino sinistro dal suo arrivo alla ‘Dea’. Un ruolo che mette in risalto la corsa ed il dinamismo, ovvero le qualità del giovane ex Feralpisalò (squadra allora allenata dall’ex amaranto Beppe Scienza con la quale Migliorini andava qualche volta). L’ammirazione per Bellini nel ruolo di terzino e per Marchisio in quello di centrocampista: ecco Lorenzo Migliorini.

Federico Valietti, bergamasco di nascita, ha dimostrato di essere un terzino tuttofare. Infatti, il giovane 19enne, non si limita soltanto alla fase difensiva bensì cavalca in maniera determinata la fascia destra tanto da partecipare spesso alla manovra offensiva. Ottima gara per lui con la prima squadra contro il Lione il 24 Luglio scorso nell’International Champions Cup. Una prova che, oltre a confrontarlo con la prima squadra, gli ha permesso di essere attenzionato dallo stesso Spalletti. Per lui, inoltre, anche diverse presenze in azzurro (dalla nazionale U15 all’U19).