Falcomatà: “Squalo a Catona? Qualcuno ha preso un granchio”

      Commenti disabilitati su Falcomatà: “Squalo a Catona? Qualcuno ha preso un granchio”

Continua l’estenuante lotta a chi crea la notizia, notizia che talvolta non c’è e per necessità di fare visite, in questo giornalismo drogato da social e condivisioni varie, spesso la caccia alla notizia il più delle volte si rivela essere poi una bufala, una cosiddetta “fake news”.

È il caso di un noto portale reggino, che qualche giorno fa, ha riportato la notizia di un enorme squalo avvistato nei pressi delle coste di Catona, dallo stesso portale più volte ci hanno segnalato notizie di imminenti apocalissi, di tornado che avrebbero presto distrutto la nostra città; questa volta però non ci vuole certo uno scienziato a capire che la tematica trattata nell’articolo è palesemente falsa, si riferisce infatti ad un esemplare di squalo avvistato nel mese di giugno sul litorale di Sibari.

La notizia è stata presa in visione dall’ufficio del sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà, che ha avviato le procedure per un eventuale denuncia di procurato allarme.

Vi lasciamo al video del primo cittadino:

VIDEO FACEBOOK

 

Commenti Facebook