Eventi: sabato al museo, continua l’estate firmata MArRC

      Commenti disabilitati su Eventi: sabato al museo, continua l’estate firmata MArRC

Sabato 14 luglio, si annuncia da brivido sulle note del jazz, al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria. In collaborazione con il Parco Ludico Tecnologico Ambientale Ecolandia e con l’associazione Peperoncino Jazz Festival, il programma “…rEstate al MArRC!” con gli eventi in terrazza  si arricchisce di attività “appetitose” per un pubblico variegato, di più e meno giovani.

Alle ore 19.00, si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del programma estivo di appuntamenti musicali in Calabria a cura del Peperoncino Jazz Festival, con oltre 50 concerti nella regione. Aprono la stagione a Reggio Calabria, due “big” della musica jazz nel mondo: Christian McBride e il mitico Benny Golson.

Alle ore 20.00, inizierà la serata sulla spettacolare terrazza del Museo sullo Stretto con un piccolo rinfresco agli ospiti, in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier e Slow Food, con degustazione di vini e di specialità gastronomiche calabresi.

Alle ore 20.30, l’appuntamento è con il concerto di due giovani brillanti jazzisti emergenti: Alessandro Presti alla tromba e Michael Valeanu alla chitarra. Sarà presente il “virtuoso” del basso e del contrabasso più noto e apprezzato dai giovani degli anni Novanta, vincitore di tre Grammy Award:  Christian McBride.

«Siamo lieti della convenzione che abbiamo stipulato con il Parco Ecolandia per attività di reciproca promozione, comunicazione e valorizzazione. Ci permette di offrire ai cittadini e ai turisti un esempio di sinergia e di rete tra istituzioni per un servizio di cultura e di intrattenimento estremamente ricco e diversificato per gusti e interessi», commenta il direttore del Museo, Carmelo Malacrino. «Il linguaggio universale della musica supera le barriere tra le culture, i popoli e le generazioni, e anche le barriere del tempo».

Continuano, così, le eccezionali Notti d’Estate al MArRC, con l’apertura straordinaria del Museo dalle ore 20 alle 23.00 il giovedì e il sabato, fino a settembre 2018, con biglietto d’ingresso a soli 3 euro.

Commenti Facebook