Cevoli e Trocini escono al primo turno dei play-off. Adesso Taibi può iniziare a trattare

      Commenti disabilitati su Cevoli e Trocini escono al primo turno dei play-off. Adesso Taibi può iniziare a trattare

Reggina a lavoro per la prossima stagione: l’allenatore è il primo tassello

Il futuro passa dalla panchina. Dopo il raggiungimento della salvezza e l’ufficializzazione del ds Taibi e del Club Manager Giusva Branca, è giunto il momento di pensare alla figura dell’allenatore. Con un Agenore Maurizi che, seppur con un contratto fino al 2019, si trova ai titoli di coda, il nuovo ds Taibi sembra essere in procinto di avviare contatti con altri tecnici. Prima, però, l’ex portiere amaranto terrà un incontro (tra qualche giorno) con il tecnico di Colleferro per mettere le cose in chiaro. Poi, agirà. Sul taccuino di Taibi vi sono 3-4 allenatori e la scelta per la panchina amaranto cadrà su uno di essi. In pole, come vi avevamo anticipato qualche giorno addietro, vi sono Roberto Cevoli del Renate e Bruno Trocini del Rende. I due, nella serata di ieri, sono stati eliminati al primo turno dei play-off promozione rispettivamente contro Bassano e Casertana; dunque, da questo momento in poi, il ds palermitano potrà iniziare ad avviare un contatto con ciascuno dei due. Non improntare una trattativa fino a quando l’allenatore attenzionato non avesse finito la stagione era (ed è stata) l’intenzione di Taibi, ma adesso che i play-off sono terminati in anticipo per i due tecnici, si può iniziare a trattare.

Per questioni pratiche sarebbe più facile che arrivasse Trocini, in scadenza con il club biancorosso e con un addio annunciato ormai da qualche tempo. Leggermente più complicata, anche se in vantaggio su tutte, la pista Cevoli. L’ex difensore amaranto ha un contratto che lo lega al Renate fino al 2019 e, per arrivare a Reggio, dovrebbe rescindere consensualmente con il club lombardo. A parlare di ciò, anche il ds dei nerazzurri Oscar Magoni che ha dichiarato che la società nerazzurra è intenzionata ad onorare il contratto del tecnico sammarinese.

Sul taccuino ci sarebbero anche Paolo Bianco del Siracusa e Fabio Rossitto del Pordenone anche se, come detto in precedenza, le prime due scelte sarebbero Cevoli e Trocini. Campionato finito, futuro iniziato. La Reggina è già a lavoro per la prossima stagione.